Vincent Alran

Nato nel 1964 ad Avignone, Vincent Alran ha il suo studio ai piedi di Montmartre, dove rimane ancora lo spirito bohémien di alcuni dei più grandi nomi della pittura …

Ma ha mantenuto per il suo “paese” di nascita, los toros bravos, i gitani, le sue insenature con il suo dolce far niente, un amore mostrato attraverso ciascuno dei suoi dipinti che mantiene dalle fughe periodiche nella sua regione…

Vincitore della mostra europea di Nimes nel 1987, una delle sue opere è stata acquistata dal Museo di Arte Contemporanea della città.

Più tardi, espone a Parigi (Villa-Planeix Le Corbusier), Bruxelles (Molière Gallery) e New York (New Seminario musicale).

E ‘più spesso presente nella galleria sud (Lourmarin, L’Isle-sur-la-Sorgue, Avignone).

Musica, la sua seconda passione lo ha portato anche ad illustrare vari manifesti dei concerti (les Eurientales de Cracovie, Mme Butterfly de Howard Buten…) e le copertine degli album per Maxime Le Forestier.

Menu